MERCATO LIBERO?

Con noi è semplice!

Dal 1 Gennaio 2021 termina il servizio di maggior tutale dell’energia elettrica per le Piccole Imprese ed alcune Microimprese.
Se ancora non hai scelto il tuo fornitore del mercato libero, affidati ad Energy Progress per un passaggio semplice e conveniente, evitando così l’aumento di prezzo stabilito dal “servizio a tutele graduali”introdotto dall’ARERA.

Il passaggio è obbligatorio per:
• Tutte le piccole imprese (numero di dipendenti tra 10 e 50 e/o fatturato annuo tra 2 e 10 milioni di euro) titolari di punti di prelievo in "bassa tensione";
• Una parte delle microimprese (meno di 10 dipendenti e fatturato annuo non superiore a 2 milionidi euro), quelle titolari di almeno un punto di prelievo con potenza contrattualmente impegnata superiore a 15 kW.

Per tutte le altre microimprese e per i clienti domestici la scadenza sarà l'anno successivo, il 1° gennaio 2023.

Le piccole imprese e le microimprese obbligate al passaggio al mercato libero che, al 01 Gennaio 2021 non hanno ancora scelto il proprio fornitore, sono entrate automaticamente nel servizio a tutele graduali stabilito dall’ARERA.
Ciò significa che sono state modificate le condizioni contrattuali delle forniture interessate e i prezzi applicati. Il passaggio è stato definito in due fasi:

• Nella PRIMA FASE dal 1° gennaio 2021 al 30 giugno 2021 la fornitura continua ad essere gestita dallo stesso fornitore del servizio di maggior tutela con il quale l'utenza è attiva, ma a differenti condizioni contrattuali (regolate dall’offerta offerta PLACET) e di prezzo per la componente "spesa energia".
• Nella SECONDA FASE dal 1° luglio 2021 in poi: se a questa data non si è ancora scelto il proprio fornitore sul mercato libero, sarà assegnato, in base alla zona di appartenenza, ad un fornitore selezionato attraverso aste territoriali. Le condizioni contrattuali saranno sempre quelle della cosiddetta offerta PLACET, ma con costi diversi di commercializzazione e sbilanciamento (definiti dall'Autorità prima delle aste) e un prezzo unico nazionale determinato sulla base dei prezzi di aggiudicazione delle aste.

I corrispettivi che concorrono alla formazione del prezzo saranno sempre distinti tra spesa della materia energia (che include i costi di commercializzazione), spesa trasporto e contatore e spesa oneri di sistema.

Affidati ad Energy Progress, passa al mercato libero con l’ offerta “EP TOP” dedicata a chi proviene dal mercato tutelato!

scopri "ep top"

Passa al mercato libero, passa ad Energy Progress!

Semplice, veloce e conveniente: il tuo fornitore di fiducia!

contattaci